Studio Bellan

Articoli, eventi e news

In arrivo il condono dei debito con il fisco

18, mar, 21

Studio Bellan

Letto 716 volte

Con la messa a punto del decreto legge Sostegni, atteso in Consiglio dei ministri venerdì 19 marzo, il Governo scioglierà anche gli ultimi dubbi sul condono delle cartelle esattoriali. Un condono che dovrebbe comportare la cancellazione automatica di molti dei debiti affidati all’agente della riscossione tra il 2000 e il 2015. Tra le ipotesi che circolano quella più accreditata al momento è che non dovranno più pagare nulla i contribuenti che avevano debiti residui (comprensivi di contestazione iniziale, sanzioni e interessi) fino a 5mila euro.

Leggi tutto

PATENT BOX: pagare meno imposte al crescere degli utili

15, mar, 21

Studio Bellan

Letto 534 volte

Cosa è il Patent Box e quali sono i benefici per le imprese? ✓ È un regime di tassazione agevolata su base opzionale dei redditi derivanti dallo sfruttamento economico di alcune tipologie di beni immateriali. ✓ Permette di ottenere l’esclusione dalla tassazione ai fini IRES e IRAP del 50% del reddito derivante dallo sfruttamento diretto o dalla concessione in licenza dei beni  immateriali dell’impresa. ✓ L’adesione al regime permette la non imponibilità delle plusvalenze derivanti dalla cessione dei predetti beni immateriali se il 90% del corrispettivo derivante viene reinvestito in attività di ricerca e sviluppo.

Leggi tutto

In arrivo il nuovo fondo perduto da 9,5 miliardi

8, mar, 21

Studio Bellan

Letto 523 volte

Poco meno di cinque miliardi al mese. È il costo del nuovo sistema di ristori ipotizzato al ministero dell’Economia per compensare le perdite subite dalle attività economiche alle prese con le restrizioni anti-Covid: sistema che infatti nel nuovo decreto, atteso in consiglio dei ministri fra mercoledì e giovedì, sarebbe destinato a occuparsi solo dei mesi di gennaio e febbraio di quest’anno.

Leggi tutto

Mini proroga per le rate della pace fiscale

1, mar, 21

Studio Bellan

Letto 430 volte

Una rimessione in termini di pochi giorni per salvare i circa 1,2 milioni di imprese e cittadini che lunedì 1° marzo sarebbero chiamati alla cassa per pagare le rate della pace fiscale rinviate al 28 febbraio dai vari decreti anti-Covid. È uno dei salvagenti cui sta lavorando il Governo per evitare ai contribuenti di perdere il treno della rottamazione o quello del saldo e stralcio cui hanno aderito negli anni passati. In ballo ci sono circa 950 milioni dovuti per le 5 rate (4 del 2020 e 1 del 2021) della definizione agevolata delle cartelle, e per le due rate del saldo e stralcio del 2020.

Leggi tutto

I crediti d’imposta del piano Transizione 4.0 non utilizzati possono essere riportati agli anni successivi; le imprese che hanno versato l’acconto del 20% entro il 15 novembre 2020 ottengono solo il 40% di contributo se realizzano l’investimento entro il 30 giugno 2021; il mancato invio della comunicazione di monitoraggio, non ancora disponibile, non blocca comunque l’utilizzo dell’agevolazione, possibile già a partire dallo scorso gennaio; il trasferimento dei beni all’estero è possibile per un tempo limitato.

Leggi tutto

Invitalia: nuovi finanziamenti a tasso zero

24, feb, 21

Studio Bellan

Letto 797 volte

Selfiemployment è il finanziamento a tasso zero per i giovani che vogliono diventare imprenditori. Si tratta di un Fondo rotativo nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e gestito da Invitalia, con l'obiettivo di stimolare l'avvio di piccole attività imprenditoriali; l'iniziativa, attiva nell'ambito del Programma Garanzia Giovani, facilita l'accesso al credito e crea opportunità di lavoro.

Leggi tutto